closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Ruspe e Consulta a sbancare i No Tap

La battaglia del Salento. Rimosse le barricate mentre la Corte costituzionale boccia la legge regionale sui terreni colpiti da Xylella e si fa avanti un secondo mega gasdotto a Otranto

L’ennesima spallata al movimento di cittadini e sindaci che si oppongono al gasdotto Tap nel Salento, è arrivato nella serata di ieri dalla Corte costituzionale. Che ha bocciato la legge regionale pugliese numero 7 del 2016, nella parte che stabilisce che i terreni interessati da espianto di ulivi colpiti dal batterio della Xylella, per sette anni non possono cambiare tipizzazione urbanistica. La norma era stata impugnata davanti alla Consulta dalla Presidenza del Consiglio dei ministri, perché ritenuta funzionale ad impedire proprio la realizzazione del Tap. In particolare era finito nel mirino il comma 3, perché prevede che da questi vincoli...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.