closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Ruanda, ricordi di un genocidio. Quando Radio Machete annunciò che era tempo di «eliminare i serpenti»

1994-2021. Intervista a Honorine Muijambere, sopravvissuta ai massacri e oggi presidente di Ibuka Italia, associazione impegnata «affinché eventi del genere non accadano più in nessun luogo del mondo»

Alcune foto di vittime esposte al Memoriale del Genocidio della capitale ruandese Kigali

Alcune foto di vittime esposte al Memoriale del Genocidio della capitale ruandese Kigali

«Quando i miliziani dei gruppi Hutu arrivarono nel mio quartiere - racconta Honorine Mujyambere, all’epoca 13enne - ci salvammo solo perché avevamo il telefono. Tutti i nostri vicini furono uccisi». «In realtà i rastrellamenti - prosegue la ricercatrice che oggi vive a Milano e lavora all’università - erano già in atto da tempo. Vivevamo in una casa grande in una zona residenziale di Kigali con alcuni zii e altri parenti. Ci odiavano perché eravamo Tutsi e il fatto che fossimo benestanti era un’aggravante. Quando sentimmo arrivare i camion dei paramilitarici riunimmo in salotto e si sentivano solo urla, botte e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.