closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Rotta calabrese: l’accoglienza di Roccella Jonica, ma mancano i fondi

Primo soccorso. La struttura comunale che ospitava i migranti è stata resa inagibile dalle alluvioni. Sul posto il lavoro della Croce Rossa

Roccella Jonica

Roccella Jonica

Quasi 700 persone solo nel mese di novembre e i numeri sono in costante aumento. L’ultimo sbarco ha registrato l’arrivo di 88 migranti, tutti egiziani, tra cui 36 minori non accompagnati. La macchina dei soccorsi a Roccella Jonica, in provincia di Reggio Calabria, è sempre operativa, altri sbarchi potrebbero avvenire nelle prossime ore. UN PORTO SICURO. Un’accoglienza dignitosa. È quello che cerca di garantire chi lavora in prima linea, al Porto delle Grazie, ai migranti che toccano per la prima volta terraferma dopo giorni trascorsi in mare aperto. Donne, uomini, moltissimi minori. Arrivano infreddoliti e affamati, alcuni feriti nel corpo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.