closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Rotazioni colossali

Costa Concordia. Le operazioni per rimettere in asse la Costa Concordia dureranno tutta la notte, fino all'alba. Una impresa titanica, anche mediatica, con ossessive dirette tv che "cancellano" la tragedia che si consumò quel 13 gennaio del 2012

I primi gradi di rotazione della Costa Concordia

I primi gradi di rotazione della Costa Concordia

Avanti a oltranza tutta la notte e all’alba la fine. La rotazione della Costa Concordia è iniziata ieri mattina alle nove – con tre ore di ritardo rispetto ai pronostici, a causa di un violento temporale abbattutosi sull’isola del Giglio – conquistando i media del mondo intero in una diretta no stop, quasi al minuto, che ha atterrato le energie di qualsiasi cronista, perfino dei più rodati e, forse, spazzato via la pazienza del voyeur più accanito (fra questi, anche il comandante Schettino, che immaginiamo inchiodato davanti lo schermo televisivo, comodamente sdraiato sul divano di casa). Fu così anche per...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.