closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Romania, sfiduciato il premier liberale

Cade Florin Citu. Il Paese ripiomba in una pericolosa crisi politica nel bel mezzo della più pesante emergenza sanitaria dall’inizio della pandemia

Selfie del premier Florin Citu prima della mozione di sfiducia

Selfie del premier Florin Citu prima della mozione di sfiducia

Passa la mozione di sfiducia al premier Florin Citu e la Romania, tanto per cambiare, ripiomba in una pericolosa crisi politica nel bel mezzo della più pesante emergenza sanitaria dall’inizio della pandemia da Covid19, con i casi decuplicati nel giro di un mese e le terapie intensive letteralmente al collasso. Dieci mesi. Tanto è durato l’esecutivo del primo ministro liberale (rieletto proprio nei giorni scorsi a capo del suo partito dopo aver stravinto sul predecessore al governo e nella formazione politica, Ludovic Orban), nominato ufficialmente dal presidente Iohannis (anch’egli del partito nazional liberale) il 23 dicembre dell’anno scorso. Ma anche...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.