closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Roma, tre carte dopo i gazebo

Democrack. È polemica sul numero dei votanti, l’opposizione dem attacca. Giachetti atto primo: sulla tomba del sindaco comunista Petroselli Fassina: flop Pd, la sinistra non farà la stampella Ma dai suoi parte il pressing sull’ex ministro Bray Sel: «Azzerare tutto e ripartire da una lista civica» E resta ancora l’incognita dell’ex sindaco Marino

C’è una frattura profonda tra il Pd e larga parte del popolo di centrosinistra che si è manifestata ancora una volta in un crollo nella partecipazione al voto. Ora la sfida è portare quel popolo a credere che un cambiamento è ancora possibile a Roma e in Italia». Stefano Fassina, candidato per la sinistra radicale al Campidoglio, cerca di portare a casa il «mezzo flop» delle primarie del Pd. Ma non può negare che il calo dei votanti ai gazebo dai 100mila del 2013 ai 44mila scarsi di domenica scorsa non significherà automaticamente che la «sinistra-sinistra» aumenterà i suoi voti....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.