closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Roma, il direttorio M5S gioca a poker

Campidoglio. I vertici pentastellati chiedono a Raggi quattro teste: fuori gli assessori Muraro e De Dominicis e anche i fedelissimi Marra e Romeo. La sindaca per ora dà la sua disponibilità a rinunciare solo agli ultimi due. E Marra avverte: Prima o poi parlerò anch'io

Virginia Raggi

Virginia Raggi

Fuori gli assessori Paola Muraro e Raffaele De Dominicis. E bisognerà fare a meno di Raffaele Marra e Salvatore Romeo. Sono le pesanti richiese formulate in serata dal direttorio a Virginia Raggi. Strane sanzioni, dentro una relazione tra due soggetti, il M5S romano e quello nazionale, che sono legati a doppio filo e che sono ormai quasi obbligati a trovare un accordo. Misure imposte dalle circostanze degli ultimi giorni. Prima c’erano state le parole, dure e circostanziate, che l’assessore all’urbanistica Paolo Berdini aveva pronunciato in mattinata ai microfoni di Radio Anch’io. Per Berdini quella romana è una «tempesta perfetta». «È...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.