closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Road map tra Damasco e Rojava per l’autonomia

Siria. Dopo l'incontro di venerdì nella capitale, il Consiglio democratico siriano annuncia la formazione di comitati per discutere un futuro di decentralizzazione. Potenze esterne permettendo

Una combattente curda delle Ypg nel giorno della liberazione di Manbij

Una combattente curda delle Ypg nel giorno della liberazione di Manbij

Il dialogo tra Rojava e Damasco era nell’aria da tempo, facilitato prima dal mancato scontro diretto (se non in casi sporadici) tra unità di difesa curde Ypg/Ypj ed esercito governativo negli ultimi sette anni di guerra e poi dalle aperture del governo siriano dopo il referendum per l’indipendenza dello scorso settembre nel vicino Kurdistan iracheno. La stessa amministrazione di Rojava, figlia del progetto di confederalismo democratico, ne aveva preparato il terreno in questi anni auto-dichiarandosi Federazione della Siria del Nord, scacciando dunque i dubbi su un’eventuale volontà secessionista: Rojava ha sempre ribadito di voler restar parte della nazione siriana. Venerdì...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.