closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Ritrovata la Biga di Morgantina

Archeologia. La scultura bronzea risalente al V secolo a.C era stata trafugata dalla volta della cappella della famiglia Sollima del cimitero monumentale di Catania. Diciassette gli arresti dopo il blitz dei carabinieri

Un blitz dei carabinieri di Catania, che ha portato all'arresto di diciassette persone per rapina, estorsione, ricettazione, ha anche riconsegnato alla Sicilia la famosa Biga di Morgantina (dal luogo di ritrovamento nell'Ottocento), un complesso scultoreo in bronzo risalente al 450 a. C., che era stato rubato in maniera rocambolesca, con un elicottero, nel giugno del 2017. Imbragata nella notte, nonostante le telecamere di sorveglianza, l'opera ellenistica - firmata da Glaucas, bronzista di Egina, sarebbe stata donata a Gerone 2°, tiranno di Morgantina, che regnò nel 3° sec. a.C - era stata prelevata dalla volta della cappella della famiglia Sollima del...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.