closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

Ripensare una Palestina radicale

Israele/Palestina. Intervista a Haneen Zoabi, ex parlamentare palestinese alla Knesset: «Chi parla di appoggio a Gantz vuole essere accettato da Israele, non portare il conflitto nelle sue istituzioni. Al di là della sopravvivenza quotidiana, oggi non esiste più una visione palestinese condivisa. Per cosa lottiamo? Per uno Stato? Per la liberazione? La sofferenza di per sé non è un elemento identitario»

La manifestazione delle donne palestinesi di fine ottobre

La manifestazione delle donne palestinesi di fine ottobre

«Riconoscere ai palestinesi diritto di eleggere ed essere eletti non fa di Israele una democrazia. Non risolve la questione democratica perché è la struttura stessa dello Stato, che si definisce ebraico e ha approvato decine di leggi discriminatorie su base religiosa, a negare tale natura. Israele considera noi palestinesi suoi cittadini “minaccia strategica” perché la nostra esistenza pone la necessità di una decolonizzazione dello Stato». Così Haneen Zoabi, parlamentare palestinese alla Knesset dal 2009 al 2019, del partito progressista Balad, si è rivolta sabato 26 ottobre al pubblico del festival Logos all’ex Snia a Roma. Un evento organizzato da Udap,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.