closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Ripartire da Whitman e dai James

Tra filosofia e letteratura. «La tradizione signorile nella filosofia americana e altri saggi»: la raccolta postuma (1967) di George Santayana, da Bompiani

Joseph Stella,  «The Bridge», 1922, Newark Museum,  New Jersey

Joseph Stella, «The Bridge», 1922, Newark Museum, New Jersey

C’è una lettura nella storia critica della tradizione poetica americana, cui pochi, nel tempo, hanno dato rilievo, ed è quella che riconosce in R. W. Emerson e nel suo pensiero trascendentalista non lo slancio positivo verso l’‘invenzione’ dell’uomo e del poeta americano, libero dai paludamenti europei, ma l’incauto seduttore di menti originali. In questo senso, Yvor Winters è stato un oppositore forte dell’entusiasmo adamitico di Emerson. L’illimitata «fiducia» che egli seppe iniettare, anche positivamente, nelle vene ottocentesche, lungo linee attinte dai filosofi tedeschi, i quali «attribuivano allo spirito dell’uomo l’onnipotenza che era appartenuta a Dio», riasserendo così – scrive Leonarda...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.