closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

«Rinnovo subito!», i braccianti contro il flop della regolarizzazione

Sfruttamento nei Campi. A Reggio Calabria corteo e sciopero della Flai Cgil della piana di Gioia Tauro. Bilongo: "Chiediamo vaccini e dignità per l'integrazione"

Lo sciopero dei braccianti della piana di GIoia Tauro della Flai Cgil a Reggio Calabria

Lo sciopero dei braccianti della piana di GIoia Tauro della Flai Cgil a Reggio Calabria

Il primo sciopero per chiedere di essere regolarizzati e vaccinati. Ieri i braccianti della piana di Gioia Tauro in Calabria - quella con nomi diventati famosi per i lutti e lo sfruttamento: Rosarno, San Ferdinando, Taurianova - non sono andati nei campi. Sono invece saliti di buon mattino sui pullman messi a disposizione dalla Flai Cgil e sono scesi a Reggio Calabria per protestare con un corteo fin sotto a quella Questura dove giacciono da troppo tempo le loro richieste di regolarizzazione o di rinnovo del permesso ordinario di lavoro. Le promesse dell’anno scorso dell’ex ministra Teresa Bellanova sono svanite...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.