closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Rigopiano, un sms accusa la provincia

L'hotel Rigopiano durante le operazioni dei soccorsi

L'hotel Rigopiano durante le operazioni dei soccorsi

«Ci sono due turbine disponibili a Penne»: questo il testo di un sms che un operaio dell’Anas avrebbe inviato alla Provincia di Pescara due ore e mezza prima della valanga che ha travolto l’Hotel Rigopiano, dove erano stati chiesti mezzi, mai arrivati, per sgomberare la strada dalla neve. Il messaggio, di cui ha dato notizia Tiscali News e che trova conferma in ambienti giudiziari, è stato acquisito dalla Procura di Pescara, titolare dell’inchiesta per disastro e omicidio colposo plurimo. L’operaio è stato sentito dai carabinieri forestali che indagano sulla tragedia.

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.