closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Rifugiati, Europa in balìa di Ankara

Crisi Ue. Schulz critica la Turchia e le minacce all'accordo con Bruxelles. Il Migration Compact al Consiglio del 28-29 giugno. Proposte sui finanziamenti. Le derive politiche nei paesi membri

Lo sbarco a Reggio Calabria dei migranti tratti in salvo della nave Vega sulle coste della Libia

Lo sbarco a Reggio Calabria dei migranti tratti in salvo della nave Vega sulle coste della Libia

Il presidente del Parlamento europeo, Martin Schulz, alza la voce con Ankara, dopo le minacce del 24 maggio di Erdogan su una possibile «denuncia» dell’accordo con la Ue in vigore il 20 marzo, che prevede il rinvio in Turchia dei migranti arrivati sulle isole greche, in cambio di soldi (6 miliardi a termine) e dell’abolizione dei visti per i cittadini turchi che vengono in Europa. Per Schulz, in un’intervista a Welt am Sonntag, «la minacce non riusciranno a impressionare gli europei, al contrario». Schulz prevede però che se il Parlamento turco non inizia subito a discutere sulle richieste Ue -...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.