closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Riforme: Senato e Camera, perché uno aggiusta gli errori dell’altro

Si vuole abolire il Senato annullandone la funzionalità costituzionale. E’ necessario opporsi con tutte le forze a questo fosco e folle progetto. Ecco perché. Prima metà degli anni Sessanta il ministero degli Interni organizza un viaggio, per far conoscere al Paese, tramite i giornalisti, come vengono addestrate le reclute che entreranno a far parte delle forze di polizia, i futuri poliziotti, insomma. Il quotidiano Il Giorno, di cui ero inviato speciale, manda me. Si va, si gira, al termine, conferenza stampa nella rinnovata sede del Ps, al Castro Pretorio. È presente l'allora ministro degli Interni, accompagnato da un paio di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi