closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Riforme, piovono emendamenti

Senato. Scade oggi il termine per le proposte di modifica del testo del governo sul bicameralismo. Possibile una mediazione sulla composizione della nuova camera alta. Ma Berlusconi vuole aiutare Renzi

Sarà tutto più facile. La riforma del bicameralismo aveva tormentato la vigilia elettorale di Matteo Renzi, che non era riuscito a rispettare la data di scadenza che si era auto-imposto, e qualche concessione aveva dovuto pur fare rispetto alla sua proposta originale di un senato dei sindaci. Ma adesso cambia tutto, è la convinzione del presidente del Consiglio. E della ministra delle riforme, che ieri mentre la commissione affari costituzionali del senato andava avanti nelle audizioni, ascoltando l’opinione di Cnel, Anci, Confindustria, comuni e regioni, era in tutt’altre faccende affaccendata tra l’Italia e il Congo. Adesso Renzi sa che non...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.