closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Giustizia, riforma a rischio «prescrizione»

Processo penale. Nuovo rinvio. Orlando spinge per la fiducia, Renzi vuole aspettare dicembre

La legge sul processo penale? Se ne riparla la settimana prossima. Doveva arrivare alle prime votazioni ieri pomeriggio nell’aula del Senato. Non se ne è fatto niente. La riforma che fa ballare la maggioranza ogni volta che spunta, soprattutto perché fissa nuovi e più severi termini per la prescrizione, resta in bilico. Sulla carta tutto è a posto. Il Pd, messo alle strette dai centristi che facevano mancare a ripetizione il numero legale, ha ritirato tutti gli emendamenti firmati dal capogruppo in commissione Giustizia Giuseppe Lumia, incluso quello apparentemente indiscutibile che mirava a far decorrere i termini della prescrizione, nei...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi