closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Riforma della P.A., Renzi annuncia 15 mila posti di lavoro

Governo. Rese note anche le nomine ai vertici della Consob, Istat, Agenzie delle entrate e all'authority anti-corruzione

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi con il ministro della funzione pubblica Marianna Madia

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi con il ministro della funzione pubblica Marianna Madia

Tra i provvedimenti approvati ieri dal Consiglio dei ministri c’è anche un Disegno di legge delega sulla Pubblica amministrazione denominato «Repubblica semplice» composto da 44 punti che dovrà essere approvato definitivamente entro sei mesi. Si annunciano una serie di decreti per il riordino degli uffici ministeriali, sia quelli centrali che quelli periferici. Contrariamente a quanto trapelato nelle bozze di questi giorni non è previsto il riordino del corpo forestale e quello della polizia penitenziaria che non verranno assorbiti in altri corpi, mentre per i dirigenti verrà istituito un «ruolo unico interministeriale» presso la Presidenza del Consiglio. Renzi ha annunciato di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi