closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Riders senza diritti a Milano: domani la protesta, venerdì lo sciopero

Lavoro digitale. Domani presidio a Palazzo Marino di «Deliverance Milano», l’astensione dalle consegne dei fattorini chiamata dalla Filt-Cgil. L’indignazione per un incidente in cui un corriere ha perso una gamba

Il «Riders-Pride» del primo maggio a Bologna

Il «Riders-Pride» del primo maggio a Bologna

«Qualcuno ci deve ascoltare, basta fare finta di niente». è la reazione dei ciclo-fattorini di Deliverance Milano, il sindacato sociale dei fattorini di Milano, dopo lo sconvolgente incidente dove Francesco Iennaco, un corriere in motorino di Just Eat Italia, ha perso una gamba. Nella sua ricostruzione dell’incidente il rider ventottenne ha escluso di avere fatto sorpassi azzardati. Giovedì 17 maggio è caduto a causa dell’asfalto sconnesso ed è stato travolto da un tram che arrivava dalla direzione opposta. Il motorino gli ha fatto da scudo ma non è stato sufficiente. DOMANI I RIDER hanno chiamato a raccolta i colleghi per...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.