closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Rider, dopo il lavoro a rischio anche il permesso di soggiorno

Gig economy. Contro i «licenziamenti» quinto giorno di sciopero dei ciclofattorini di Bologna

I rider di Bologna

I rider di Bologna

Quinto giorno di sciopero dei riders di Bologna che hanno scoperto, con solo una settimana di preavviso, di non avere più un lavoro. Le proteste e i volantinaggi andranno avanti fino a domani, giorno di chiusura dell'appalto che la multinazionale del food delivery Just Eat ha deciso di «terminare» per adeguarsi, questa la motivazione, alla esigenze del mercato. Cioè per tagliare i costi. Per i ciclofattorini bolognesi la chiusura dell'appalto, e quindi del contratto che Just Eat aveva con una società intermediaria (la torinese Food Pony), nel concreto significa passare da contratti di collaborazione con paga oraria, contributi e malattia,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.