closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Ricorso diretto alla Consulta, M5S ci tenta

Legge elettorale. I due capigruppo grillini firmano un conflitto di attribuzione contro le camere e il governo per le fiducie sul Rosatellum. Il 12 dicembre la Corte decide su una richiesta analoga contro l'Italicum

proteste nell'aula del senato per la fiducia sul Rosatellum

proteste nell'aula del senato per la fiducia sul Rosatellum

Il ricorso che i due capigruppo del Movimento 5 Stelle hanno presentato ieri alla Corte costituzionale contro la legge Rosato è un tentativo ardito di portare la nuova legge elettorale davanti alla Consulta senza passare, com’è stato per il Porcellum e per l’Italicum, dal «giudizio incidentale» e quindi da un tribunale ordinario. Non è il primo tentativo, perché nel pieno della discussione della nuova legge l’avvocato Besostri aveva già presentato per conto di quattro deputati (due ex grillini e due ex montiani) un ricorso diretto; in quel caso l’obiettivo era l’Italicum ma il motivo era lo stesso: l’approvazione della legge...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.