closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Ricordi vintage per Jane Birkin

Note sparse. A dodici anni dall'ultimo disco, torna l'attrice e cantante francese

Jane Birkin

Jane Birkin

Chissà se i dodici anni di silenzio che intercorrono tra la pubblicazione di Enfant d’Hiver, e questo nuovo album siano stati operosi per Jane Birkin. Di certo, all’ascolto, non delude le attese. Anzi, accresce la curiosità intorno alla figura iconica dell’attrice e cantante inglese. Ciò per tracciare una piccola mappa geneaologico-musicale e per capire qual è l’humus da cui nasce questo disco, Ohi Pardon tu dormais... (Universal). L’album è l’adattamento dell’omonimo recital teatrale, poi diventato pure film, scritto e diretto dalla stessa cantante nei ’90. Un lavoro impreziosito però da nuovi ed inediti testi, dettati dalla sua permanenza nella casa...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.