closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Riconvertiamo la fabbrica di armi in Sardegna

La lettera. Al Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli. Richiesta di incontro per presentare un progetto da realizzare in Sardegna sulla riconversione di una fabbrica di bombe in un polo caseario regionale, attraverso le risorse del Recovery Fund

Egregio Ministro Patuanelli, in qualità di associazioni impegnate da molti anni sul disarmo (la Wilpf ha 4 Premi Nobel per la Pace, la Caritas), sui diritti umani e la giustizia ambientale (Donne Ambiente Sardegna/Sardegna Pulita), desideriamo avanzare una proposta, in considerazione dell'avvicinarsi di due scadenze cruciali: - Il termine della sospensione di 18 mesi delle esportazioni in Arabia Saudita e Emirati Arabi Uniti di bombe aeree, missili e loro componenti, prodotti dalla RWM Italia Spa, che il Parlamento italiano ha approvato nel giugno 2019; - L'udienza per il ricorso contro la richiesta di archiviazione della denuncia penale alla Procura della...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.