closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

Ricominciamo camminando

Arbor Maxima. Alberi, antichi sentieri e laghi morenici. Rimettersi in moto senza Covid abbandonandosi all’abbraccio di un paesaggio che aiuta a meditare. Una tappa tra le bellezze naturali di Montaldo Dora, a nord di Ivrea (Piemonte)

E anche questa primavera ci accompagna verso una nuova rinascita. L’avrei scritto egualmente anche senza covid, ma questo secondo anno di pandemia ci restituisce un’umanità più stanca, forse meno spaventata ma non meno afflitta che un anno fa. Certo, in questi mesi l’arrivo dei vaccini ha risollevato lo spirito, quantomeno in prospettiva, ma la fatica e la scarsità di risorse economiche iniziano ad essere particolarmente opprimenti; di fronte ad una politica che passa il tempo a sventolare aiuti e cifre esorbitanti, senza produrre quella ricaduta necessaria, auspicabile, di sostegni reali alle economie domestiche e aziendali, lo sconcerto e la sfiducia...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi