closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Richiamo Pfizer, Locatelli rassicura: anche a 42 giorni

Vaccini a Rna. «Gli studi sulla vita reale ne hanno mostrato l’efficacia anche con un intervallo tra la prima e la seconda somministrazione prolungato alla sesta settimana», il Cts conferma la strategia di posticipare la seconda dose. L’Ema è d’accordo

Hub vaccinale all’Hangar Bicocca di Milano

Hub vaccinale all’Hangar Bicocca di Milano

L’avvertimento di Pfizer sui rischi di prolungare l’intervallo tra la prima e la seconda dose delle vaccinazioni non ha fatto arretrare di un millimetro gli esperti del comitato tecnico scientifico. Il parere rimane invariato, tra una dose e l’altra si può attendere 42 giorni e non le 3-4 settimane previste inizialmente per i vaccini a Rna. La ragione è stata ribadita ieri in un’intervista alla Rai dal presidente del Consiglio Superiore di Sanità e coordinatore del Comitato tecnico scientifico Franco Locatelli: «L’intervallo tra la prima e la seconda somministrazione prolungato alla sesta settimana, quindi ai 42 giorni, non inficia minimamente...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.