closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Riabilitato il partito di Mubarak

Egitto. Il testo della nuova costituzione voluta dai militari abolisce la messa al bando del Pnd

Non basta il rilascio di Mubarak. La riabilitazione del vecchio regime per essere completa deve passare per la riforma costituzionale. E così l’articolo che bandiva gli esponenti del Partito nazional democratico (Pnd) dalla scena politica è sparito dalla nuova bozza, ora sottoposta alla Commissione tecnica di 50 esponenti in rappresentanza di partiti, sindacati, Al-Azhar (con 3 membri), le chiese cristiane (3 seggi), polizia ed esercito, con 10 donne e altrettanti giovani. «Secondo la Costituzione del 2012, voluta dai Fratelli musulmani, per dieci anni esponenti del Pnd non avrebbero potuto fare politica. Nella nuova bozza l’articolo non c’è, quindi gli uomini...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi