closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Rezophonic e Amref, «non sprechiamo l’acqua»

Musica. Terzo disco per il gruppo dietro il quale si celano numerosi artisti della scena alternativa italiana, legato a un'iniziativa solidale dedicata all'Africa

Mario Riso

Mario Riso

Sono otto anni che il progetto Rezophonic, nome dietro il quale si celano molti artisti della scena musicale alternativa italiana, si spende nel mondo della solidarietà. I dischi – il terzo R3zophonic (Scarlet records) è appena uscito sia in versione fisica che in download – hanno una finalità benefica e sono tutti legati a campagne dell'Amref Italia, la fondazione africana per la medicina e la ricerca e che ha come scopo la realizzazione di pozzi d'acqua nel Kajiado, una delle regioni più aride dell'Est Africa, ai confini tra Kenya e Tanzania. Anche nel nuovo lavoro – dall'impatto rock e numerose...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi