closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Reza Aref: «Moussavi e Karroubi liberi subito». I pasdaran: «È golpe»

Iran. La vittoria moderata rafforzerà anche il ruolo di mediazione iraniana nel conflitto in Siria. Il mediatore delle Nazioni unite, Staffan De Mistura, ha confermato il «ruolo costruttivo» che Tehran sta giocando nei colloqui in corso a Monaco per favorire il mantenimento della tregua nel paese

La vittoria moderata alle parlamentari in Iran ha aperto una nuova stagione politica che mette ultra-conservatori, pasdaran e uomini della cerchia intorno all’ex presidente Ahmadinejad in un angolo. A spingersi oltre lo steccato dei conservatori vicini alla guida suprema Ali Khamenei è stato ieri il capolista riformista ed ex candidato alle presidenziali del 2013, Mohammed Reza Aref. «Il nostro compito è fare pressioni per il rilascio dei prigionieri politici» in carcere dopo le manifestazioni del 2009 e del 2011. Il riferimento è ai due leader Mir Hossein Mousavi e Mehdi Karroubi agli arresti domiciliari dopo le contestazioni di piazza Azadi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.