closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Revocato il sequestro dell’inchiesta di Fanpage su Durigon e i 49 milioni della Lega

Follow the money. La Procura di Roma annulla l'atto del gip capitolino Paolo Andrea Taviano che ne aveva disposto l'oscuramento

Claudio Durigon

Claudio Durigon

Nessun oscuramento dell’inchiesta di Fanpage Follow the money su Claudio Durigon e i 49 milioni della Lega. La notifica della polizia postale è arrivata in redazione a Napoli, la revoca del decreto di sequestro è della Procura di Roma ed è firmato dalla gip Claudia Alberti, dal procuratore della Repubblica Michele Prestipino Giarritta e dal procuratore aggiunto Angelantonio Racanelli. A chiedere al pm di buttare giù i link delle due puntate era stato il gip capiltolino Paolo Andrea Taviano (candidato alle politiche 2013 nel Lazio per la Fiamma Tricolore), il provvedimento era partito dalla querela del comandante generale della Guardia...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.