closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Restituire l’onore a Genova, medaglia d’oro della Resistenza

Antifascismo - Un appello. Chiediamo al sindaco di prendere pubblicamente le distanze dal gesto del consigliere Gambino che ha partecipato, indossando la fascia tricolore, alle onoranze ai caduti della RSI insieme ai neofascisti di “Lealtà e Azione”

Quando un consigliere comunale partecipa a una cerimonia indossando la fascia tricolore, lo fa sempre per conto e in nome del sindaco. Quello che fa e dice pubblicamente lo fa e dice in vece del sindaco. E poiché il sindaco rappresenta e incarna l’intera istituzione, egli parla e agisce coinvolgendo non solo l’intero consiglio comunale, ma il Comune in quanto tale. E simbolicamente l’intera città. Il Comune di Genova è risorto, come le altre istituzioni rappresentative locali e nazionali, dalle macerie del fascismo e della seconda guerra mondiale: macerie materiali e soprattutto morali di cui il fascismo in generale e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi