closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Renzi show al Colle: «Conte? Prima dicano se ci vogliono ancora»

L'arabo fenice. Il leader Iv: su di noi 15 giorni di fango, sul Mes nessun ultimatum Zingaretti:incarico all’avvocato. Orlando: ma ora basta ambiguità

Alla fine di una lunga giornata al Quirinale, l’ex maggioranza giallorossa non è esplosa. Davanti al Capo dello Stato, tenuto a debita distanza per prevenzione Covid dai numerosi interlocutori che sono saliti al Colle, nessuno dei partiti ha posto veti. Al netto delle cortine fumogene e dello spumeggiante e risentito discorso di Renzi, lui non ha posto veti su Conte, e gli (ex?) alleati non ne hanno posti su di lui. Neppure Leu, che in mattinata con Loredana De Petris aveva detto che «il nostro giudizio sull’affidabilità di Renzi resta molto critico». Poi in serata precisa che non è un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi