closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Renzi rottama Marino e Orfini

Mafia Capitale. «Chi è in grado di governare, governi. Se no vadano a casa». In tv, il premier intima alla giunta e al consiglio capitolino di voltare pagina. E porta scompiglio nel Pd romano. Il segretario dem a La Stampa: «Riprendo in mano il partito. Nel 2016 al voto anche nella capitale»

Il presidente del consiglio, Matteo Renzi, e il sindaco di Roma, Ignazio Marino

Il presidente del consiglio, Matteo Renzi, e il sindaco di Roma, Ignazio Marino

A Roma «chi è in grado di governare governi, se no vadano a casa». Il macigno nelle acque già ai limiti della navigabilità del governo della Capitale Matteo Renzi lo aveva già lanciato ieri mattina dalle colonne de La Stampa. E ieri sera a Porta a Porta non ha nascosto la mano. «Se torna Renzi 1», quello che riprende «in mano il partito», visto che «con il Renzi 2 non si vince», «fossi in Marino non starei tranquillo», anche perché nel 2016 molte città tornano al voto, «forse anche Roma»: era il segnale inviato nell’intervista, da rottamatore, al sindaco "anarchico"....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.