closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Renzi prepara il contrattacco, ma non teme l’ex leader

Nazareno. Domani dalla scuola di formazione politica del partito la risposta del segretario, che si annuncia durissima, alla minoranza dem

Matteo Renzi

Matteo Renzi

Più o meno faticosamente, Renzi tiene a freno l’ira per tutto il giorno, e intenderebbe mantenere il silenzio anche oggi. La replica a D’Alema arriverà domani, nel discorso alla "scuola di partito" a Roma, e sarà durissima. Non è detto però che all’affondo che il segretario premier sta preparando seguiranno poi fatti davvero contundenti nella direzione del 21 marzo prossimo. Il momento della verità, però, sarà proprio quello. Non a caso l’ex discepolo strapazzato dall’antico maestro, Matteo Orfini, prima si concede una battuta facile ma davvero inevitabile: «Essere disconosciuti da D’Alema perché troppo arroganti è un non senso». Poi ricorda...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.