closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

Renzi-Netanyahu: colloqui sull’Iran, palestinesi ai margini

Italia/Israele. Netanyahu cerca alleati per silurare l'accordo di Vienna sul nucleare iraniano ma la revoca delle sanzioni contro Tehran apre possibilità di accordi economici ai quali non può rinunciare persino un alleato fedele di Israele come Matteo Renzi.

Mentre ieri sera chiudevamo questo numero del nostro giornale, il premier israeliano Benyamin Netanyahu incontrava a Firenze il Presidente del Consiglio Matteo Renzi chiudendo tre giorni di "visita di lavoro" in Italia. Questo viaggio in Italia ha confermato il sostegno crescente di cui Netanyahu gode nel governo a guida Pd e tra le forze politiche italiane, con alcune eccezioni, e in buona parte dei mezzi d'informazione. Al contrario la sua linea dura contro i palestinesi incontra una diffusa condanna da parte della società civile italiana. Ieri, mentre il primo ministro israeliano era a colloquio con Renzi, comitati, gruppi e associazioni...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.