closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Renzi: «Nessuna azione, per ora solo diplomazia»

Italia. Il governo diviso tra opinione pubblica ostile alla guerra e gli interessi economici del paese sul campo

Trovare i due nemici che si sono affrontati nei decenni della seconda Repubblica a dire più o meno la stessa cosa è un fatto più unico che raro. Invece Romano Prodi e Silvio Berlusconi bocciano in tandem la missione militare in Libia. «Spero che il governo non commetta l’errore di intervenire», dichiara da Roma l’ex Cavaliere, e non allude solo alle truppe sul terreno: «I bombardamenti sono il peggio. Portano vittime civili, migrazioni e i migranti non tornerebbero più indietro perché ci troverebbero solo macerie». Parole che, incidentalmente, mettono una seria ipoteca sul miraggio di un voto azzurro per la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.