closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Renzi, la scheda bufala e il “regalo” a Taranto

Referendum. Il premier straparla online fino a notte. Recita un kit antibugie ma ne racconta a pacchi: dai poteri del premier al Quirinale. E poi mostra un facsimile di fantasia: i cittadini eleggeranno i senatori

Un fermo immagine della diretta facebook di Renzi ieri sera da palazzo Chigi

Un fermo immagine della diretta facebook di Renzi ieri sera da palazzo Chigi

«Un miliardo e tre, un miliardo e quattro» sul piatto del referendum. Pagano i Riva. Arriva da Taranto e dall’accordo concluso con la famiglia proprietaria dell’acciaieria il bonus più pesante per il referendum. Da giocare a Taranto, «per il risamanento», nel sud che è più a rischio per il governo e per il Sì. Prima delle dieci di sera gli italiani collegati in diretta streaming con il presidente del Consiglio hanno potuto vedere un facsimile della scheda elettorale per il senato. Malgrado il senato, secondo la riforma costituzionale, non sarà più eletto direttamente dai cittadini. I cittadini però potranno -...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.