closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Scuola

Renzi: «Ho sbagliato sulla scuola». E fa il bullo con i docenti: «Non cederemo a rendite di posizione»

Ddl Scuola. «Ci metteremo una settimana in più [...] ma la riforma la portiamo a casa». Il presidente del Consiglio avverte i sindacati e i docenti: «Non cederemo a chi dall’alto delle proprie rendite di posizione pensa sia intoccabile»

Renzi si è accorto di avere perso più di due milioni di voti in un anno solare. Un contributo a questa sua personale disfatta l’ha data la campagna «Io non voto Pd» diventata popolarissima nella scuola che si oppone ad un Ddl dal nome enfatico, quanto infondato, la «Buona scuola». Per questo ieri, dal palco de «La Repubblica delle idee» a Genova ha ribadito - per la seconda volta - di essere disponibile al «dialogo». «Stiamo discutendo, siamo pronti a ragionare». Quando l’ha detto in un’altra occasione, Renzi ha simulato un dialogo procedendo sulla strada dell’aziendalizzazione e della monocrazia scolastica...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.