closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Renzi e il rischio della gelata a Nord

Ballottaggi. Preoccupa Milano, si teme la sorpresa Torino, si studiano le contromosse in caso di disfatta. L’offensiva con «il lanciafiamme» è già stata decisa, ma per il premier-segretario potrebbe rivelarsi un’arma spuntata. La tentazione di rinviare di un mese il referendum

Milano, souvenir

Milano, souvenir

Mentre il capo è in Russia, al Nazareno continuano a spulciare gli ultimi sondaggi con facce di ora in ora più preoccupate. La nota più dolente resta Milano: proprio da quel risultato dipenderanno le valutazioni complessive destinate a diluviare già da stanotte. Per come si sono messe le cose strappare con i denti quella vittoria che sembrava garantita vorrebbe dire oggi per Matteo Renzi un mezzo trionfo. Ma i sondaggi impongono invece persino qualche brivido in più rispetto alla già non brillante situazione del primo turno. Possibile che nonostante il tour promozionale di Massimo Zedda, la riconciliazione con il candidato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.