closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Renzi a New York fa battute sui politici italiani

C’è un presidente del Consiglio che in viaggio a New York per partecipare all’assemblea generale dell’Onu ne approfitta per parlar male del suo paese. È il nostro. Nell’inevitabile omaggio alla super lobby del Council on Foreign relation, ieri pomeriggio Matteo Renzi ha parlato soprattutto nella veste di capo della campagna elettorale per il Sì al referendum costituzionale, più che come presidente del Consiglio. I due ruoli del resto si confondono continuamente, senza contare che c’è anche il terzo ruolo di segretario del Pd. «In Italia un politico resta sulla sua poltrona per ogni giorno della sua vita - ha informato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi