closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

Renè Dumont, una vita per la terra

Storie. Alla riscoperta dell’agronomo più noto e odiato del Novecento. Amico di Thomas Sankara, litigò con Fidel Castro sulla monocoltura dello zucchero e con Senghor sulle arachidi

«Ci sono uomini che lottano un giorno e sono bravi. Ci sono uomini che lottano per anni e sono ancora più bravi. Ci sono uomini che lottano per tutta la vita, questi sono imprescindibili». Questa poesia di Bertolt Brecht si ritaglia perfettamente sulla agile e snella figura di un uomo che ha dedicato la sua lunga vita, quasi un secolo, tutto il Novecento, a indagare e studiare, viaggiare, intraprendere infiniti studi sul campo attraverso tutti e cinque i continenti. Sin dalla giovinezza, subito dopo la laurea, Renè Dumont, l’agronomo ed ecologista, politico e pensatore di prim’ordine, ha sempre coniugato la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.