closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Rendite anti-ecologiche, ecco come cambiare verso

«Dalla crisi si uscirà solo con nuove idee e un cambiamento profondo dell'economia e del lavoro». Quante volte abbiamo sentito queste frasi dal 2008 ad oggi? E quanto spesso sono state accompagnate dalle solite argomentazioni sulla necessità, in questa fase, di concentrare gli sforzi sui tagli alla spesa pubblica per poi, dopo, passare a ragionare di risorse, riforme e investimenti? Il problema è che questa narrazione dell’Italia, dove ci si può aggrappare solo alla promessa di un futuro migliore, sta condannando il Paese a una disoccupazione dai contorni drammatici. Contro questa politica dei due tempi occorre muovere idee e analisi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi