closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Relazioni sentimentali e pura fantascienza

Cannes . Numerosi i film presenti al festival dall'Estremo Oriente, ma soprattuttop da Giappone e Corea del Sud

"Okja"

Cannes non è mai stata, almeno negli ultimi decenni e nelle competizioni prinicipali, una manifestazione lanciata e proiettata verso il rischio e la scoperta di nuovi territori cinematografici, specialmente quelli dell’Asia estremo orientale, un «compito» che negli anni è stato adempiuto di più da festival come quello di Venezia, Berlino o Locarno, solo per citare i nomi più grossi. Nelle ultime edizioni però singolarità autoriali uniche come quelle di Lav Diaz e Apichatpong Weerasethakul hanno fatto «scoprire» la presenza di cinematografie di paesi, per così dire, nuovi sulla mappa cinefila internazionale, anche ad un pubblico non attento alle periferie dell’impero....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.