closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Reithera, nessuno lo vuole tranne la Lega

Sul suo futuro pesano troppe incognite di natura economica e scientifica. Ma il ministro Giorgetti preme perché l’Italia scommetta un sacco di soldi sul siero sviluppato a Roma

Laboratori ReiThera

Laboratori ReiThera

Il vaccino sviluppato nei laboratori di Castelromano (Roma) dall’azienda farmaceutica Reithera ha superato la fase 2 dello sviluppo. Sperimentato in oltre 900 volontari, il vaccino ha generato una risposta immunitaria «paragonabile a quella di riferimento rilevata in un gruppo di persone guarite dall’infezione». La risposta immunitaria è stata osservata nel 93% dei volontari dopo la prima dose e nel 99% dopo la seconda. È quanto afferma un comunicato della stessa azienda. ANCHE IL VACCINO Reithera funziona con un vettore virale, come quello AstraZeneca e Johnson & Johnson. Il vaccino italiano viene però trasferito nelle cellule da un adenovirus di gorilla....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.