closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Rehn avverte l’Italia: “Ricordatevi del debito”

La Ue al governo Renzi. Il commissario agli Affari economici: il ministro Padoan era all'Ocse, sa cosa deve fare

Il commissario agli Affari economici Ue, Olli Rehn

Il commissario agli Affari economici Ue, Olli Rehn

La crescita resta modesta in molti paesi, la disoccupazione si conferma a livelli preoccupanti nell’Unione, l’Italia ha sempre un debito alto, che deve abbattere impegnandosi con uno sforzo maggiore: la Commissione Ue, che ieri ha parlato per bocca del commissario agli Affari economici Olli Rehn, continua a tenere sotto osservazione il nostro Paese, in particolare nel delicato passaggio che vede Matteo Renzi assumere la guida del governo. Rehn ha parlato alla sessione plenaria dell’Europarlamento, anticipando le previsioni economiche che usciranno nei prossimi giorni, ma soprattutto indicando l’appuntamento del 5 marzo, quando la Commissione farà il punto su Italia, Francia e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.