closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Regole complicate, anche per i sottosegretari

Ginepraio normativo. La Dad per i non vaccinati con due positivi in classe scatena le reazioni politiche. Ma la norma è già in vigore

Ingresso a scuola

Ingresso a scuola

L’ipotesi di attivare la didattica a distanza con due positivi in classe solo per gli alunni non vaccinati ha scatenato reazioni negative sia nella maggioranza che nell’opposizione. Netti i due sottosegretari all’Istruzione: «lasciare alcuni studenti in presenza e altri in Dad sarebbe davvero grave» tuona Barbara Floridia del M5S, «diciamo no e faremo sentire la nostra voce» minaccia il leghista Rossano Sasso. Prevedibile che Fratelli d’Italia la giudichi «una follia discriminatoria e inaccettabile». Un po’ meno che Bianchi rimandi a un confronto con Palazzo Chigi per concordare una linea. Perché la norma che differenzia tra bambini vaccinati e non vaccinati...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.