closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'inchiesta

«Regole alla prostituzione, così si spenge la miccia nera»

Il progetto di zoning. Intervista a Matilde Spadaro, coordinatrice del gruppo di lavoro del IX municipio

Matilde Spadaro

Matilde Spadaro

«Il problema della prostituzione è annoso, all’Eur come nel resto di Roma, ma nel nostro municipio ha avuto una recrudescenza tra il 2010 e il 2012, quando la giunta Alemanno rispondendo alle proteste disseminò la via Salaria con telecamere e le prostitute si spostarono nella parte sud della città». Fu allora che Matilde Spadaro, a quel tempo consigliera della Sinistra arcobaleno dell’attuale IX municipio, iniziò un lavoro di sensibilizzazione dei clienti delle prostitute. «Ricordati che davanti hai una persona che non è libera», c’era scritto sul decalogo in distribuzione ai clienti. E alle "professioniste" fece distribuire un vademecum di salvaguardia....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.