closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Reggio Calabria, il Pd alle primarie con l’ombra di Scopelliti

Centrosinistra. Si aprono i gazebo per scegliere il candidato sindaco. Falcomatà accusa: «Il voto rischia di essere falsato dalla presenza del centrodestra»

Domenico Battaglia

Domenico Battaglia

Coincidenze, forse. Di sicuro in questo luglio infuocato Reggio Calabria diventa centrale in quella maionese di correnti e sottogruppi che è il Pd calabrese. Oggi è giorno di primarie in casa democrat. Si sceglie il a candidato a sindaco del capoluogo sciolto nell’ottobre 2012 per contiguità ‘ndranghetiste. Giusto ieri (prima coincidenza) il Consiglio di Stato ha confermato lo scioglimento. I giudici di Palazzo Spada hanno rigettato il ricorso presentato, tra i primi firmatari l’ex sindaco Demetrio Arena, contro la decisione del Tar del Lazio che, nel novembre 2013, lo aveva respinto già in prima istanza. I magistrati segnalano i rapporti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi