closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Regeni, stop agli F16

Senato. Approvato l’emendamento che blocca le forniture di ricambi all’Egitto. Piccolo segnale politico per Al Sisi. Il governo, diviso, si rimette all’Aula. Ma il business miliare rimane florido

È un piccolissimo segnale politico che l’Italia lancia al regime di Al Sisi, anche se non è dato poter quantificare gli effetti e le ricadute reali. Ieri l’Aula del Senato, dopo un lungo e animato dibattito che ha lasciato su posizioni inconciliabili i due fronti del governo bipartisan, ha approvato il cosiddetto «emendamento Regeni» al decreto missioni che blocca la fornitura di pezzi di ricambio degli F16 all’Egitto. Originariamente presentata da Sel ma subito fatta propria dalla maggioranza, la correzione al testo del decreto che rifinanzia una ventina di missioni internazionali (portando per esempio da trecento a un migliaio circa...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.