closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Regeni, al via il vertice. Ma il dossier è incompleto

Italia. Cinque ore di incontro tra investigatori italiani ed egiziani a Roma. Oggi le conclusioni. Insoddisfacente il faldone nel quale mancherebbero tabulati e video richiesti da Roma

Gli investigatori italiani ed egiziani riuniti ieri a Roma nella caserma di via Guido Reni

Gli investigatori italiani ed egiziani riuniti ieri a Roma nella caserma di via Guido Reni

«Documentazione incompleta, non soddisfacente e non corrispondente al materiale garantito». Non è una dichiarazione ufficiale ma non lasciano spazio ad ottimismi, gli umori che si registrano a fine giornata tra gli inquirenti italiani che hanno preso parte alla prima tranche del vertice con la delegazione di investigatori egiziani. Cinque ore di faccia a faccia, dalle 10 del mattino alle tre del pomeriggio di ieri, nella Scuola superiore di polizia di via Guido Reni, a Roma. Non una parola ufficiale, perché la due giorni programmata per fare il punto delle indagini sull’omicidio di Giulio Regeni non è libera dalla zavorra diplomatica...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.