closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Referendum sull’eutanasia, superate le 500mila firme: «Non ci fermiamo»

Diritti. La raccolta ai tavoli e sulla piattaforma digitale. Nuovo obiettivo 750.000 firme entro il 30 settembre. Cappato e Welby: «Nei casi in cui sarà necessario siamo pronti alla disobbedienza civile»

Mina Welby e Marco Cappato

Mina Welby e Marco Cappato

La barriera delle 500.000 firme per il referendum sulla legalizzazione dell’eutanasia è stata sfondata. Lo sprint di Ferragosto è arrivato sia grazie ai gazebo organizzati in decine di città italiane sia con la raccolta online sulla piattaforma creata ad hoc dall’Associazione Luca Coscioni: sono 70.000 i cittadini che hanno deciso di aderire alla campagna referendaria in modo digitale, possibilità che esiste soltanto dalla settimana scorsa. La corsa, comunque, non finisce qui: la nuova asticella fissata dai militanti della Coscioni è quota 750.000 firme entro il 30 settembre, «in modo da mettere in sicurezza il risultato da ogni possibilità di errori,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.